Home » Calabria » Provincia di Cosenza » Laino Borgo » Religione

Centri di culto in Laino Borgo, Provincia di Cosenza

Servizi più vicini

Luogo di preghiera

  • Cappella di S.Maria La Greca (christian - roman_catholic)
    Via Abate Gioia
  • Cappella S. Antonio di Padova (christian - roman_catholic)
    Vico Sant'Antonio
  • Cappellina I - Il Santo Sepolcro
    Via Domenico Longo
    Cappella edificata tra il 1556-57 per volere di Domenico Longo a somiglianza del Sepolcro di Gerusalemme. Sulle pareti viene raffigurato Cristo morente e risorto; si conserva la reliquia di una pietra di Gerusalemme portata dal fondatore.
  • Cappellina II - La Nascita di Gesù nella grotta di Betlemme
    Via Domenico Longo
    Sulla parete di fronte all’ingresso è riprodotto il Presepio, mentre sulla parete di fondo troviamo Maria Regina in trono e sulla parete di sinistra il dipinto di S. Giuseppe. L’icona che raffigura la Maria è quella della Madonna della Schiavonea.
  • Cappellina III - Buca della S. Croce sul Calvario
    Via Domenico Longo
    Il ”pertugio” si trova nel centro di una pietra inserita in una base rettangolare (a mo’ di altare), dove leggiamo: Pert. di S. Croci 1751 e sulla parete della nicchia l’affresco della S. Croce, color ocra.
  • Cappellina IV - Pietra dell'Unzione
    Via Domenico Longo
    La pietra (45x39 cm), su cui è incisa una croce, fu portata da Domenico Longo come reliquia, perché su di essa si vuole sia stato poggiato il corpo di Gesù per essere unto dalle Marie e da Giuseppe d’Arimatea, subito dopo la deposizione dalla Croce.
  • Cappellina IX - Gesù Cristo prega nell'Orto del Getsemani
    Via Domenico Longo
    Da notare: nello spazio antistante alle due cappelline è ben visibile parte del tetto della primitiva cappella dedicata alla Madonna dello Spasimo, cappella che, come si è detto, è ora parte integrante del Santuario.
  • Cappellina V - Ascensione di Gesù Cristo sul Monte Oliveto
    Via Domenico Longo
    Questa cappella, unica a pianta circolare, conserva sulla parete il dipinto di Gesù che ascende al cielo e a terra, al centro, una pietra con l’impronta del piede di Gesù. Ai lati dell’affresco due iscrizioni in latino.
  • Cappellina VI - Sepoltura di Maria Santissima
    Via Domenico Longo
    Unica cappella con due entrate, all"interno sono dipinte due figure: un uomo con mantello e copricapo e una donna con un libro nella mano sinistra. Entrambe con la mano destra sorreggono una croce; esse potrebbero rappresentare Elena e Costantino.
  • Cappellina VII - Santa Maria dello Spasimo
    Via Domenico Longo
    Sulla parete di sinistra Gesù esce dalla casa di Pilato con la croce in mezzo ai due ladroni. Sulla parete di fondo Maria, sorretta dalle pie donne, si accascia alla vista del figlio che porta la croce. Sulla parete di destra, il ritratto di D. Longo.
  • Cappellina VIII - La Discesa dello Spirito Santo
    Via Domenico Longo
    Maria, nel Cenacolo, in compagnia degli Apostoli riceve lo Spirito Santo sotto forma di fiammelle sulle loro teste. Affreschi restaurati da Caterina Perrone intorno al 1788.
  • Cappellina X - Gesù Cristo piange sulle future sorti di Gerusalemme
    Via Domenico Longo
  • Cappellina XI - Sepoltura di S. Anna
    Via Domenico Longo
  • Cappellina XII - Sepoltura di S. Gioacchino
    Via Domenico Longo
    I Santi sono raffigurati distesi sul sepolcro e sulle pareti laterali due angioletti.
  • Cappellina XIII - Sepoltura di S. Giuseppe
    Via Domenico Longo
    Anche S. Giuseppe è raffigurato dormiente e sulla parete due angioletti.
  • Cappellina XIV - S. Caterina d'Alessandria
    Via Domenico Longo
    All’interno la Santa è raffigurata distesa su un sepolcro con la corona, la spada e un ramo di palma: simboli propri di S. Caterina; sulla parete un angioletto con corona di fiori.
  • Cappellina XV - Il Battesimo di Gesù
    Via Domenico Longo
    Questa cappellina, come cap 7, è stata incorporata nel Santuario: rimane solo il dipinto, sopra la porta d’ingresso. Nell’affresco si distinguono chiaramente le figure di Gesù e del Battista nell’atto di compiere il rito del Battesimo.
  • Cappellina XVI - SS.ma Trinità
    Via Domenico Longo
    A seguito della costruzione della Chiesa principale, rimane solo l’affresco situato sulla parete esterna della cappellina della Discesa dello Spirito Santo. La Trinità è raffigurata come triplice immagine di Cristo, è un esempio di Trinità eucaristica.
  • Chiesa S. Maria del Suffragio (o del Purgatorio) (christian - roman_catholic)
    Vico Armentano
  • Matrice del Santo Spirito (christian - roman_catholic)
    Vico Sant'Antonio Abate
  • San Francesco (christian)
    Via Casaletto
  • San Sebastiano (christian)
    Contrada Canica
  • Santuario delle Cappelle (christian - catholic)
    Via Domenico Longo
    la "Gerusalemme" di Laino Borgo. "Santuario delle Cappelle", da sempre noto con questo appellativo per la presenza delle 16 cappelline costruite a partire dal 1557, anno in cui Domenico Longo, in ritorno dalla Terra Santa, inizia la sua costruzione.